lun

06

feb

2012

Matt Cutts: Google e i contenuti per il web




[Il blog di Contenuti WEB riflette il mio approccio al mestiere del web writer: chi scrive contenuti per internet deve conoscere sì i meccanismi della rete, ma anche quelli della scrittura. Qui troverete consigli per il web writing da entrambi i punti di vista: del geek da una parte e del web writer dall'altra. Buona lettura!]

Matt Cutts di Google

Matt Cutts, l'uomo che vedete in questa fotografia, conosce Google molto bene. Ogni giorno lavora nel Search Quality Team in veste di esperto SEO (Search Engine Optimization), decidendo come e perché il motore di ricerca più usato al mondo premia o penalizza un determinato sito web. Nonostante l'aspetto inoffensivo e un po' impacciato, quando Matt prende in mano il microfono per un'intervista o un webinar online, web master e SEO di tutto il mondo si fermano e rizzano le orecchie: la sua voce e le sue parole, che lo si ami o lo si odi, sono la voce e le parole di Google.

L'article marketing è una buona strategia SEO? Come vengono valutati i link da Twitter o Facebook? Gli errori di ortografia sono considerati un problema? Matt Cutts risponde a tutte queste domande, e lo fa in particolare attraverso Youtube, dal canale ufficiale GoogleWebmasterHelp. Ovviamente lo fa in inglese, la sua lingua madre, rispondendo a domande che provengono da tutto il mondo.

A volte i suoi interventi sono tecnici e solo gli addetti ai lavori riescono a decifrarli, altre volte le sue parole servono a chiarire il senso di nuove integrazioni come Google Panda Update o Caffeine. In ogni caso le spiegazioni di Matt Cutts sono perle di googlese, e credo sia doveroso, per chi lavora in questo campo, promuoverle anche al pubblico italiano.


Godetevi allora il video How can good sites that don't know about SEO rank well? con sottotitoli in italiano, in cui Matt Cutts spiega perché siti poveri dal punto di vista tecnico possono comunque guadagnare ottime posizioni su Google. Un'ulteriore prova che a fare la differenza, anche senza tecnicismi o particolari accorgimenti, sono i contenuti per il web.

 

[video tradotto e montato da Fabio Valle]

 




Scrivi commento

Commenti: 0

  • loading

ENTRA NELLA RETE LINKEDIN!

Visualizza il profilo di Roberto Zambon su LinkedIn

CONDIVIDI QUESTA PAGINA!


Google+

ISCRIVITI A YOUTUBE O AL FEED!

Canale Youtube
Feed RSS

SEGUI IL PROFILO FACEBOOK!

CINGUETTA SU TWITTER!

STAMPA QUESTA PAGINA! 

Print Friendly and PDF