Testi ottimizzati seo: quali vantaggi e a che prezzo




[Il blog di Contenuti WEB riflette il mio approccio al mestiere del web writer: chi scrive contenuti per internet deve conoscere sì i meccanismi della rete, ma anche quelli della scrittura. Qui troverete consigli per il web writing da entrambi i punti di vista: del geek da una parte e del web writer dall'altra. Buona lettura!]

Testi ottimizzati SEO

Testi ottimizzati SEO. Tre parole, una formula magica, un mantra che sempre più persone imparano a conoscere. Blog e magazine online pubblicano quasi ogni giorno un post o un articolo a riguardo, e questo è un buon indizio di quanto l'affare stia diventando terribilmente serio. Pochi, tuttavia, portano a favore delle loro teorie qualche esempio pratico. Quali sono i reali vantaggi di un testo ottimizzato in chiave SEO? E a che prezzo? Per rispondere a queste domande bisogna prima sapere cos'è un testo seo-friendly: l'argomento è già stato trattato in mille salse e per approfondirlo vi rimando o ai post di altri siti o anche ai miei (“Come ottimizzare un testo per il web” piuttosto che “Scrivere per Google”). Vediamo quindi di passare dalla teoria alla pratica e valutare insieme qualche risultato. Pronti?

 

Iniziamo con il sito di una galleria d'arte di cui sto curando profilo Twitter e Blog. L'obiettivo, come in qualsiasi altro campo, è quello di attirare nuovi clienti e generare lead (conversioni). Per farlo ho scelto di volta in volta argomenti ricercati, prima andando a intuito e poi verificando con Key Word Tools o con la funzione di Google Suggest (il cosiddetto “completamento automatico”) se il mio fiuto era esatto. Risultato? Una chiave di ricerca come comprare+quadri+d'autore mostra in prima pagina il sito del cliente, e questo grazie a un semplice testo ottimizzato seo (Comprare quadri d'autore: perché conviene) pubblicato appena quattro giorni fa. Il costo? 25 euro con caricamento in back office incluso.    

 

Risultati testi seo friendly

 

La strategia di attirare potenziali clienti attraverso contenuti di qualità si chiama content marketing ed è applicabile in qualsiasi campo. Mi ha fatto molto piacere ricevere l'email di un cliente che esordiva così:

 

Buongiorno,
mi rivolgo a voi per delle nuove necessità lavorative. Dopo l'ottimo lavoro svolto per cantantematrimoni.it ( 2a posizione su google con cantante matrimoni - 2 pagina per cantante matrimonio con milioni di competitor)...

 

e che si concludeva con la richiesta di un nuovo preventivo. Non seguo mai l'andamento dei miei testi se non per progetti di una certa mole, per cui sono andato subito a vedere se davvero il cliente diceva bene (qualcuno a volte dimentica che le ricerche vanno fatte senza essere loggati su Google!) In effetti sì: seconda posizione per la query cantante+matrimoni, con una fattura che al tempo fu di 80 euro per 4 testi ottimizzati.

 

Cantante matrimoni

Direte voi: grazie, il dominio è cantantematrimoni.it, non ci voleva mica un genio. Lo so, ribatto io, e infatti non sostengo che questo sia un lavoro da geni, anzi: è solo questione di poche e semplici regole di web writing. E poi, come dimostra il primo sito della galleria d'arte, gli stessi obiettivi si ottengono con un dominio diverso dalle parole ricercate. Altro esempio? D'accordo, stavolta parliamo di camicie e di un cliente che sapeva già il valore della pubblicazione di testi ottimizzati in rete prima di contattarmi. È lui ad avermi commissionato una ventina di pagine per il suo sito, sapendo già quali titoli e argomenti sarebbero stati più appetibili. A distanza di qualche mese non posso che dargli ragione.  

 

Abbinamento giacca e camicia

 

Non ci sono campagne AdWords che tengano. I risultati che garantiscono i testi ottimizzati per il web durano anni, a differenza dei clic pubblicitari, destinati ad esaurirsi nel momento stesso in cui il loro costo viene addebitato. Nel caso dei testi si paga una volta sola ma la posizione guadagnata nel giro di qualche mese rimane, continuando a generare visite per un target che si seleziona da sé nell'atto di compiere la ricerca.

 

Provate a cercare come+ottimizzare+testo+web e vedrete che non solo credo in questa filosofia, ma sono il primo a sfruttarla per il mio lavoro.

 

Buona ottimizzazione a tutti!

 

 

Per saperne di più:

 

- 7 stratagemmi per arricchire il tuo sito web di contenuti [parte I]

7 stratagemmi per arricchire il tuo sito web di contenuti [parte II]

- Contenuti di Qualità: il primo content marketplace di testi già pronti!

 





Scrivi commento

Commenti: 3

  • #1

    Voli a 1 euro (venerdì, 14 settembre 2012 21:16)

    Ottimo articolo! Davvero utile!

  • JimdoPro
    #2

    contenuti-web (sabato, 15 settembre 2012 22:03)

    Ti ringrazio, ci ho lavorato molto! Alla prossima ;)

  • #3

    scrivere per internet (martedì, 16 ottobre 2012 16:53)

    Ottimo testo, chiaro e ben sviluppato. ti contatto in privato.

  • loading