Testi Ottimizzati SEO: Quali Vantaggi e a Che Prezzo

  • 9 Luglio 2012
  • SEO
3 Commenti

Testi ottimizzati seoTesti ottimizzati SEO. Tre parole, una formula magica, un mantra che sempre più persone imparano a conoscere. Blog e magazine online pubblicano quasi ogni giorno un post o un articolo a riguardo, e questo è un buon indizio di quanto l’affare stia diventando terribilmente serio. Pochi, tuttavia, portano a favore delle loro teorie qualche esempio pratico. Quali sono i reali vantaggi di un testo ottimizzato in chiave SEO?E a che prezzo si possono ottenere questi preziosi contenuti? Per rispondere a domande del genere bisogna prima partire dalla definizione: l’argomento è già stato trattato in mille salse e per approfondirlo vi rimando o ai post di altri siti o anche ai miei (“Come ottimizzare un testo per il web” o anche “Scrivere per Google”). Vediamo quindi di passare dalla teoria alla pratica e valutare insieme qualche risultato, avendo così riscontro dell’effettiva utilità di uno o più testi SEO. Pronti?

Iniziamo con un progetto importante per il quale sono stati curati sia i contenuti interni sia gli articoli esterni per link building. Sto parlando di Usatogomma.it, ecommerce con sede a Ragusa specializzato nella vendita di gomme usate e pneumatici di seconda mano. Bene, quando il cliente si è rivolto a noi il sito era in quarta pagina per le keyword principali (appunto: gomme usate e pneumatici usati). La prima operazione ha previsto la scrittura di un mega testo ottimizzato SEO, testo subito pubblicato in Home Page per indicare a Google il tema principale del portale.

 Esempio di testo ottimizzato SEO

A questo testo se ne sono aggiunti molti altri, ciascuno ottimizzato per una località. Gomme usate Bologna, gomme usate Vicenza, gomme usate Rovigo e così via. Chiaro, è una strategia di vecchia data, ma vi assicuro che funziona ancora molto bene (provate a cercare su Google le combinazioni riportate nelle righe precedenti per le varie località e vedrete cosa compare nei risultati). Accompagnato da alcuni articoli pubblicati online in portali e blog, la conseguenza di questa azione a distanza di qualche mese ha visto schizzare letteralmente Usatogomma.it dalla quarta alla prima pagina. Anche qui, provare per credere:

Terzo posto in prima pagina per Usatogomma

I testi ottimizzati SEO dei blog WpEnergy, Caturano Traslochi, Eviblu…

Scrivere e pubblicare un testo ottimizzato SEO è una tecnica attuabile non solo nelle pagine istituzionali, ma anche in quelle sezioni dedicate al blog o alle news. Qui il contenuto per eccellenza va ottimizzato in base a keyword longtail (a cosa lunga), per cui ad esempio non “energia in azienda” (troppo generico, troppo competitivo, troppo difficile da posizionare con un solo articolo), bensì “come risparmiare energia in azienda” (più specifica, meno competitiva, più facile da posizionare). Per la gestione dei blog aziendali dei nostri clienti, non a caso, viene definito un piano editoriale con almeno 2 articoli al mese, tutti da ottimizzare per una o massimo due keyword. Il portfolio si spreca, ma sarà sufficiente citare alcuni blog seguiti da più tempo per rendersi conto di quale portata abbiano i testi ottimizzati SEO sotto forma di news, post o altro. Vediamo un elenco di articoli dal blog di WpEnergy, società ESCO con sede a Verona attiva nel comparto del risparmio energetico e della consulenza alle aziende:

(prima pagina per varie keyword, tra cui “risparmiare energia in azienda” e “come risparmiare energia in azienda”)

(prima pagina per la keyword “interrompibilità come funziona”)

(prima pagina per “domotica Veneto”)

Articolo ottimizzato per domotica in Veneto

 

La stessa strategia è stata applicata con successo per un altro blog. In questo caso si tratta di una ditta di traslochi con sede ad Avellino. 1 post al mese è stato sufficiente per posizionare diversi articoli SEO e di conseguenza diverse parole chiave di interesse. Ecco un piccolo elenco da prendere come spunto:

(Prima pagina 1° posto per “traslochi mobili usati”)

(Prima pagina per “noleggio attrezzatura traslochi”)

(Prima pagina per “ditta traslochi affidabile”)

Articolo ottimizzato per traslochi mobili usati

La forza del content marketing, non ci stancheremo mai di ripeterlo, sta nella sua trasversalità. Pubblicare testi ottimizzati SEO funziona in qualunque settore, dall’immobiliare alle energie rinnovabili, dal noleggio auto alla vendita di cosmetici… A dimostrazione di questo, ecco altri esempi di articoli per un settore in apparenza estremamente competitivo come il web marketing e lo sviluppo di siti web. Qui parliamo di un’agenzia partner di Contenuti WEB, che oltre a sfruttare i nostri servizi per i nostri clienti, si appoggia a noi per l’aggiornamento del blog interno. Ebbene, anche qui abbiamo pubblicato nel corso degli anni decine di articoli ottimizzati per keyword primarie e secondarie. Va da sé che non tutte hanno ottenuto l’esito sperato, ma di queste, molte si sono posizionate ai primi posti, con risultati eccellenti in termini di costo / ritorno economico. Si noti che alcune di queste keyword esulano dal mero settore del web, tornando utili di fatto per numerosi altri ambiti. Vediamo un breve elenco:

(Prima pagina 1° posto per “trovare nuovi clienti” e per “cercare nuovi clienti”)

(Prima pagina 1° posto per “promuovere la propria azienda”)

(Prima pagina per “migliori hosting italiani”)

Testo ottimizzato SEO per agenzia Eviblu

Parliamo di costi: quali sono i prezzi dei testi ottimizzati SEO?

Abbiamo visto quali e quanti articoli sia possibile posizionare grazie all’applicazione metodica delle regole del SEO copywriting (in quest’ottica un esempio magistrale rimane Salvatore Aranzulla con il suo blog popolato da migliaia di articoli ottimizzati SEO). Ora proviamo a definire un listino prezzi di massima, giusto per capire quanto costa pubblicare testi del genere nel proprio blog o sito web. Diciamo innanzitutto che il costo dipende da pochi fattori decisivi. Tra questi spiccano:

– la lunghezza dell’articolo o post

Testi ottimizzati saranno lunghi dalle 300 parole minimo alle 1200 e oltre massimo. Questa variabile incide maggiormente sul costo, perché ovviamente scrivere un articolo semplice di media lunghezza richiede a volte un’ora soltanto, mentre per scrivere articoli lunghi il doppio o il triplo può volerci anche mezza giornata.

– il numero di testi concordati

Un conto è scrivere un solo testo ottimizzato SEO una tantum, un conto è definire un piano editoriale di lungo termine, prevedendo la pubblicazione di – ipotesi – 2 o 3 articoli al mese per un anno. Nel primo caso il prezzo per singolo articolo sarà più alto, nel secondo possiamo scendere perché il tempo investito nella ricerca di informazioni e nella valutazione della strategia viene ammortizzato.

– la difficoltà tecnica dell’argomento

In minima parte, anche la difficoltà tecnica dell’argomento incide sul prezzo. Fermo restando che ormai, a distanza di 8 anni dall’inizio della nostra attività, abbiamo scritto su qualunque argomento, esistono settori molto tecnici (chirurgia, farmaceutica, aeronautica, ecc) dove occorre spendere parecchio tempo nella ricerca delle informazioni.

– le tempistiche di consegna

Se la consegna è urgente, il costo sale di conseguenza. Una tempistica media di consegna per 1 articolo è di 5 giorni lavorativi, ma si può avere anche il giorno dopo pagando un sovrapprezzo.

In virtù di quanto detto fino a qui, avremo un ventaglio di prezzi che oscilla dai 30 euro per articolo corto su argomenti generici con tempistiche di consegna standard, fino ai 100 euro per un articolo molto lungo (1.000-1.200 parole) per posizionamenti difficili come quelli mostrati sopra per il sito di Eviblu. Attenzione a considerare la spesa: 100 euro in pubblicità AdWords finiscono nel giro di poche settimane, al contrario di un posizionamento organico raggiunto per keyword inerenti al proprio target, destinato a durare anche 5, 7 o addirittura 10 anni, generando traffico di qualità senza costi extra.  Provate a cercare su Google “testi per siti web” e capirete quanto è importante pubblicare testi ottimizzati SEO per la propria attività, piccola o grande che sia!

 

Scopri il nostro corso!

Il portale Rubryca

Tutte le novità sul mondo del content marketing (e non solo)

Vuoi sapere come si diventa copywriter? O come gestire un profilo Facebook? O dove intervenire per ottimizzare un testo SEO? Continua a leggere, questo blog è per te!

Centra i tuoi obiettivi

Se pensi che i nostri servizi possano aiutare il tuo business a crescere, o se vuoi una semplice consulenza per capire come muoverti, scrivi un'email all'indirizzo di posta info@contenuti-web.it. Non costa nulla, anzi: ti fa risparmiare!

Articoli suggeriti...

3 Commenti
  1. Ottimo testo, chiaro e ben sviluppato. ti contatto in privato.

  2. Rispondi

    Ottimo articolo! Davvero utile!

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.